Gestione tasse di soggiorno per struttura ricettiva: Chiunque gestisca una struttura ricettiva sa che per ogni ospite della propria struttura andrà corrisposta al comune una tassa.

Questa tassa è variabile, cambia da comune a comune, e anche per il tipo di struttura ricettiva.

Il pagamento delle tasse di soggiorno, può essere un’operazione che richiede tempo, soprattutto se non si ha un elenco con tutti gli ospiti divisi per numero di notti.

Il file Excel che trovate qui vi permette di gestire facilmente le informazioni necessarie per poter inserire i dati sui portali dei comuni nei quali risiede la vostra struttura ricettiva.

Gestione tasse di soggiorno struttura ricettiva

Questo file Excel contiene due fogli di lavoro:

  • Completo
  • Ridotto

Il primo foglio vi permette di inserire nome (o nomi) dell’ospite (ospiti), numero delle notti, numero degli ospiti, se residente o no.

In base a queste informazioni, calcola il numero totale dei pernottamenti della vostra struttura.

Poi inserendo il valore della tassa di soggiorno, vi calcola anche quanto andrete a pagare di tasse di soggiorno.

Il foglio Ridotto invece prevede che sappiate già quanto ospiti hanno pernottato per una notte, quanti per 2 notti, quanti per 3, ecc.

Quindi vi andrà a calcolare il totale dei pernottamenti, e il totale delle tasse di soggiorno.

Scaricare il file Excel

Il documento è in formato xlsx ed è compatibile con tutte le ultime versioni di Microsoft Excel. Scarica subito gratuitamente il foglio di gestione delle tasse di soggiorno per la tua struttura ricettiva.

Scarica il file

Versione e Aggiornamenti

La versione attuale è la 1.0 aggiornata al 16/01/2020, tutti gli aggiornamenti delle versioni successive verranno segnalati qui di seguito.