Correggere estensioni che non si associano su Windows 11

Correggere estensioni che non si associano su Windows 11

Correggere estensioni che non si associano su Windows 11: Correzione del bug che non permette di associare un’estensione ad un programma diverso da quello predefinito di Windows 11.

Tempo di lettura stimato: 3 minuti

Correggere estensioni che non si associano su Windows 11

Windows 11 ha portato diverse novità, soprattutto dal punto di vista grafico, ma presenta anche diversi bug.

Uno di questi riguarda l’associazione dei file con i software corretti.

Infatti potrebbe capitare che installando un software ed associando delle estensioni, che prima erano associate a dei software Microsoft, l’associazione non funzioni.

I file continueranno ad essere aperti con i programmi predefiniti e non sarà neanche più possibile cambiare l’associazione.

Scomparirà la spunta per aprire sempre l’estensione con un altro programma e scomparirà anche il tasto Cambia dalle proprietà del file.

Fortunatamente questo bug è fastidioso ma anche abbastanza semplice da correggere.

Vediamo quindi come fare per diverse estensioni.

Come correggere file jpg o png che non vengono associati ad altri software

Uno dei casi più comuni riguarda i file jpg o png, che nonostante vengano installati altri software, come ad esempio IrfanView, rimangono associati a Microsoft Foto.

Clicchiamo su Start e poi su Impostazioni.

Clicchiamo quindi su App e poi su App e funzionalità.

Digitiamo Microsoft Foto, o scorriamo fino a trovarlo nell’elenco.

Facciamo ora clic sui 3 puntini di fianco a Microsoft Foto e clicchiamo su Opzioni Avanzate.

Scorriamo fino a trovare la voce Reimposta e clicchiamo sul tasto Reimposta.

Questa operazione andrà a resettare l’app e tutta la sua configurazione, ripristinando anche la possibilità di associare i file ad altri programmi.

A questo punto possiamo cambiare programma associato semplicemente cliccando con il tasto destro su una foto in formato jpg (o png) e cliccando su Proprietà, poi su Cambia e selezionando il programma che preferiamo.

Correggere file txt che non vengono associati ad altri software

Il procedimento è identico a quello dei file jpg o png, con la differenza che invece di selezionare Microsoft Foto si dovrà selezionare Blocco Note.

Come correggere file mp4 o avi che non vengono associati ad altri software

Ancora una volta, stessa procedura dei file jpg, con la differenza che si dovrà selezionare “Film e TV” se i video si aprono con Film e TV oppure ancora Microsoft Foto.

Correggere altre estensioni che non vengono associate ad altri software

Per tutte le altre estensioni, le operazioni sono identiche, cambia solo l’app da reimpostare, va reimpostata sempre l’app Microsoft Predefinita.

Quindi se si apre Microsoft Foto reimpostiamo Microsoft Foto, se si apre Blocco Note reimpostiamo Blocco Note, se si apre Paint reimpostiamo Paint, ecc.

Video

Nel video è possibile vedere la procedura passo per passo per reimportare l’app che non permette di modificare il programma associato alle estensioni.

https://youtu.be/1Cc2yDIbYUU
Claudio Masci

Sono innanzitutto un appassionato di informatica e tecnologia in generale. Lavoro in ambito informatico da circa 16 anni, spaziando in diversi campi, andando dalla programmazione web, allo sviluppo di software, dalla grafica alla modellazione 3d ed al video editing, ho sempre voluto approfondire ogni aspetto e questo mi ha permesso di lavorare in diversi ambiti informatici.

Rispondi