Come cercare foto e immagini duplicate sul PC con VisiPics

Come cercare foto e immagini duplicate sul PC con VisiPics

Come cercare foto e immagini duplicate sul PC con VisiPics

Come cercare foto e immagini duplicate sul PC con VisiPics: Utilizzando spesso il PC per chi scatta molte foto o scarica foto e immagini è inevitabile il rischio di avere molti duplicati.

Quando le foto o le immagini cominciano ad essere davvero tante è impensabile controllare manualmente tutte le cartelle, per questo motivo software come VisiPics sono fondamentali.

Infatti VisiPics permette di scansionare una o più cartelle alla ricerca di immagini duplicate.

Ci basterà inserire le cartelle da analizzare, scegliere quanto deve essere sensibile la ricerca e cliccare sul tasto verde per avviare la scansione.

Una sensibilità alta ci permetterà di trovare solo immagini quasi identiche, abbassando invece la sensibilità verranno associate tra loro anche immagini simili (ad esempio con stesso colore di sfondo).

Come cercare foto e immagini duplicate sul PC con VisiPics

VisiPics è completamente gratuito e disponibile anche in italiano.

Il software funziona su qualsiasi versione di Windows da Windows 2000 in poi (quindi anche su XP, Vista, 7, 8, 8.1 e 10).

Dopo averlo installato ed avviato, avremo la schermata del software che possiamo suddividere in 3 parti:

  • Sulla sinistra l’elenco dei file duplicati
  • La parte centrale e destra in alto con le impostazioni del programma
  • La parte centra e destra in basso con l’anteprima dell’immagine selezionata

Per il funzionamento completo del programma ti consiglio di guardare il video presente qui sotto.

Claudio Masci
Claudio Masci

Sono innanzitutto un appassionato di informatica e tecnologia in generale. Lavoro in ambito informatico da circa 16 anni, spaziando in diversi campi, andando dalla programmazione web, allo sviluppo di software, dalla grafica alla modellazione 3d ed al video editing, ho sempre voluto approfondire ogni aspetto e questo mi ha permesso di lavorare in diversi ambiti informatici.

Rispondi