Come controllare che i nostri dati online non siano stati violati

Come controllare che i nostri dati online non siano stati violati

Come controllare che i nostri dati online non siano stati violati

Come controllare che i nostri dati online non siano stati violati: Navigando spesso su Internet e registrandosi a diversi siti, è inevitabile che prima o poi uno dei siti ai quali siamo iscritti venga attaccato da qualche hacker che ne ruba i dati.

E’ impossibile fare in modo che questo non avvenga, e non abbiamo modo di proteggerci, ma possiamo fare in modo che un hacker non possa partendo da quel sito ottenere accesso a tutti gli altri siti ai quali siamo iscritti o peggio, alla nostra casella email, e ai nostri dati personali.

Farlo è molto semplice, dobbiamo utilizzare una password diversa per i vari siti ai quali siamo iscritti.

Capisco che è difficile ricordarsi tutte le password, e che utilizzare un’unica password ci aiuta ad accedere più facilmente ai siti ai quali siamo iscritti.

Ma questo è proprio quello che sperano gli hacker, infatti mettiamo caso che io sia iscritto ad un sito web che viene attaccato, l’hacker avrà il mio indirizzo email e la password usata in quel sito.

A questo punto potrà provare ad utilizzare la stessa password per accedere alla mia email, ovviamente se dovesse essere la stessa potrà tranquillamente accedere a tutte le mie email.

Con l’utilizzo degli smartphone, generalmente si associa l’account email al proprio smartphone.

Quindi oltre a mettere a rischio la nostra posta, rischiamo di esporre agli hacker la posizione dello smartphone in qualsiasi momento, l’elenco dei nostri contatti e altre informazioni sensibili.

Inoltre se usiamo la stessa password per siti nei quali inseriamo i nostri dati bancari, ad esempio Paypal, Amazon, Ebay ecc., forniamo loro un facile accesso anche a queste informazioni.

Controllare che i nostri dati online non siano stati violati

Mozilla ci offre un utile strumento per verificare che il nostro account non sia presente tra quelli hackerati.

Nel caso in cui dovesse esserlo ci mostrerà quale sito è stato hackerato e quali dati sono stati rubati.

In questo caso il consiglio è quello di andare subito a cambiare la password di quel sito, e di cambiarla ovunque sia stata utilizzata la stessa password.

Il sito web di Mozilla per controllare il proprio account è Firefox Monitor.

Claudio Masci
Claudio Masci

Sono innanzitutto un appassionato di informatica e tecnologia in generale. Lavoro in ambito informatico da circa 16 anni, spaziando in diversi campi, andando dalla programmazione web, allo sviluppo di software, dalla grafica alla modellazione 3d ed al video editing, ho sempre voluto approfondire ogni aspetto e questo mi ha permesso di lavorare in diversi ambiti informatici.

    Rispondi

    X
    Mostra
    facebook
    twitter
    youtube
    reddit
    follow us in feedly
    Flipboard