Come mettere lo sfondo su PowerPoint

Come mettere lo sfondo su PowerPoint

Come mettere lo sfondo su PowerPoint

PowerPoint è tra i software di grafica più semplici esistenti, permette in poco tempo e con poco impegno di creare presentazioni ben realizzate.

Ma non tutte le sue funzioni sono cosi immediate o conosciute, in questo articolo vedremo una delle funzioni più ricercate su Google di PowerPoint, come impostare uno sfondo alle diapositive di PowerPoint.

Vedremo 2 metodi per impostare lo sfondo su PowerPoint, il primo è quello classico, mentre il secondo è un metodo alternativo consigliato da me.

Come mettere lo sfondo su PowerPoint – Metodo ufficiale

Partiamo proprio dal metodo ufficiale per impostare uno sfondo alle diapositive di PowerPoint, per farlo dovremo cliccare con il tasto destro del mouse sulla miniatura di una diapositiva presente a sinistra, e selezionare Formato Sfondo.

Da formato sfondo, abbiamo diverse opzioni disponibili tra cui scegliere:

  • Tinta Unita (un colore unico come sfondo)
  • Sfumatura (sfondo con sfumatura tra 2 o più colori)
  • Immagine o Trama (immagine caricata da noi, o trama colorata a scelta tra quelle proposte da PowerPoint)
  • Motivo (motivo geometrico, ad esempio linee, rombi ecc ripetuti per tutta la diapositiva)
PowerPoint - Formato sfondo

Come impostare lo sfondo per le diapositive di PowerPoint – Metodo alternativo

Quello che abbiamo visto sopra è il metodo ufficiale per impostare uno sfondo alle diapositive di PowerPoint, ed è sicuramente il più semplice ed utilizzato.

C’è, però, un altro metodo per impostare uno sfondo ed avere maggiore controllo su di esso, ed è quello di utilizzare una forma o un’immagine come sfondo, vediamo come fare.

Per prima cosa dovremo portarci nel menù Inserisci, e selezionare la voce Forme, da qui selezioniamo il rettangolo ed inseriamolo nella diapositiva.

Agganciamo il rettangolo ai 4 bordi della diapositiva per assicurarci che non rimangano spazi, ora dovremo portare il rettangolo sotto qualsiasi altro elemento della diapositiva, per farlo clicchiamo sul rettangolo e dal menù in alto selezioniamo la voce Formato (dovrebbe essere l’ultima), e facciamo click su porta indietro, poi selezioniamo porta in secondo piano.

Porta in secondo piano posiziona l’elemento selezionato (nel nostro caso il rettangolo) sotto qualsiasi altro elemento presente nella diapositiva, in questo modo ci assicuriamo che nessun elemento verrà coperto.

Sempre dal menù Formato, possiamo personalizzare il nostro rettangolo cambiandone il colore, aggiungendo un bordo ecc.

Questo metodo è utile anche per aggiungere uno sfondo solo ad una parte della diapositiva.

Claudio Masci
Claudio Masci

Sono innanzitutto un appassionato di informatica e tecnologia in generale. Lavoro in ambito informatico da circa 16 anni, spaziando in diversi campi, andando dalla programmazione web, allo sviluppo di software, dalla grafica alla modellazione 3d ed al video editing, ho sempre voluto approfondire ogni aspetto e questo mi ha permesso di lavorare in diversi ambiti informatici.

    Lascia un commento

    X
    Mostra
    facebook
    twitter
    youtube
    reddit
    follow us in feedly
    Flipboard