Come ridurre risoluzione e dimensioni di un file video

Come ridurre risoluzione e dimensioni di un file video

Come ridurre risoluzione e dimensioni di un file video

Come ridurre risoluzione e dimensioni di un file video: Rimpicciolire un video per fare in modo che occupi meno spazio.

Quando si registra un video o si scarica dal web, capita che questo abbia una risoluzione troppo grande e che quindi occupi troppo spazio sul disco.

Le dimensioni del file dipendono principalmente da due fattori:

  • Risoluzione
  • Qualità

La qualità può dipendere da tanti fattori (compressione audio e video, bitrate audio e video) ma regolare tutte queste impostazioni può essere complicato, quindi in questo tutorial vedremo un metodo semplice per regolare la risoluzione del video e la qualità generale.

Semplificando molto possiamo dire che la risoluzione di un video indica larghezza e altezza.

La qualità invece indica quanto è nitida l’immagine quanto è pulito il suono.

Come ridurre risoluzione e dimensioni di un file video

Scaricare Avidemux

Il primo passo per poter ridurre le dimensioni di un video è quello di scaricare il programma che andremo ad utilizzare.

In questo caso ho scelto Avidemux per diversi motivi, il primo è perchè è gratuito, poi è leggero e permette di ottenere ottimi risultati rapidamente.

A differenza di quanto possa far pensare il nome, il programma non è rivolto solo ai file AVI, funziona con tantissimi formati video.

Il software è disponibile per Windows, Linux e Mac e si può scaricare da questo link.

Caricare il video in Avidemux

Dopo aver installato ed avviato il programma, dobbiamo caricare il video che vogliamo ridurre.

Per farlo il metodo più semplice è trascinare il video direttamente all’interno della finestra del programma.

In alternativa possiamo cliccare su File -> Apri, oppure cliccare sull’icona della cartella.

Le modifiche da fare sono 2 (cambio risoluzione e cambio qualità) e possiamo farle entrambe utilizzando i 2 pulsanti che troviamo a sinistra nella sezione Output Video.

Avidemux - Output Video

Come ridurre la risoluzione di un video

Iniziamo dalla risoluzione, se il video ha una risoluzione troppo alta e vogliamo ridurla, possiamo cliccare sul tasto Filtri.

Scorrere la lista dei filtri fino a trovare swsResize, e facciamo doppio click per aprirlo.

filtri swsResize

Questo filtro permette di ridimensionare i video.

Il ridimensionamento funziona in entrambe le direzioni, ovviamente bisogna tenere presente che aumentando la risoluzione del video questo inevitabilmente sarà più sgranato, difficilmente quindi ingrandire un video porta a buoni risultati.

cambiare risoluzione video

La parte che ci interessa è quella centrale (Dimensioni).

Qui possiamo regolare larghezza e altezza del video, e per farlo possiamo cambiare direttamente i valori, oppure possiamo cambiare la percentuale.

Il mio consiglio è quello di attivare la spunta su “arrotonda al multiplo di 16 più vicino” e di abbassare la risoluzione fino ad avere Errore 0.00/0.00, se dovesse essere ancora troppo alta la dimensione continuate ad abbassare fino ad avere di nuovo 0 e 0.

Il margine di errore funziona solo quando si arrotonda, se non si attiva la spunta non ci sono errori.

Dopo aver completato le modifiche, clicchiamo su Ok e poi su chiudi per chiudere i filtri.

Modificare la qualità del video

Passiamo ora alla modifica della qualità del video, questa è la modifica che ci permette di avere video che occupano più o meno spazio sul disco.

Clicchiamo su Configura (sempre sotto il gruppo Output Video).

Qui ci sono davvero tantissime opzioni, ma possiamo ignorarle e concentrarci solo sulla parte in basso (controllo bitrate).

Qui abbiamo una barra di scorrimento che va da 0 a 51.

Impostando la barra su 0 avremo una qualità del video altissima, ma il video occuperò molto spazio sul disco.

Impostando a 51, la qualità sarà invece bassissima, ma in compenso il video occuperà poco spazio.

Dovremo quindi trovare un giusto compromesso tra le 2 cose, il programma per impostazione predefinita usa 20, personalmente per ridurre un po’ le dimensioni consiglio di usare 23 o 24.

IMPORTANTE: La qualità varia anche in base alla qualità di partenza del video, se ad esempio avessi un video con bassa qualità di partenza, anche impostando il valore su 0, la qualità del video resterebbe bassa e avrei un file che occupa tanto spazio ma con una bassa qualità.

Salvare il video

Dopo aver regolato le impostazioni per risoluzione e qualità (ovviamente possiamo regolare anche solo la qualità se la risoluzione ci dovesse andare bene) possiamo cliccare sul tasto salva in alto e scegliere dove salvare il nuovo video.

Dopo il salvataggio controlliamo lo spazio occupato dal nuovo file e anche la qualità del video.

Se dovessero essere soddisfacenti possiamo chiudere Avidemux e cancellare il vecchio file.

Altrimenti possiamo modificare nuovamente risoluzione e qualità fino ad ottenere il risultato che più ci soddisfa.

Claudio Masci
Claudio Masci

Sono innanzitutto un appassionato di informatica e tecnologia in generale. Lavoro in ambito informatico da circa 16 anni, spaziando in diversi campi, andando dalla programmazione web, allo sviluppo di software, dalla grafica alla modellazione 3d ed al video editing, ho sempre voluto approfondire ogni aspetto e questo mi ha permesso di lavorare in diversi ambiti informatici.

Rispondi