Come rimuovere file e cartelle recenti da Windows 10

Come rimuovere file e cartelle recenti da Windows 10

Come rimuovere file e cartelle recenti da Windows 10

Come rimuovere file e cartelle recenti da Windows 10: Cliccando su “Accesso Rapido”, Windows 10 per impostazione predefinita mostra le ultima cartelle e gli ultimi file utilizzati.

Questa impostazione può essere utile a chi utilizza molto le stesse cartelle e gli stessi file, ed ha quindi la necessità di trovarli rapidamente.

In molti altri casi però si potrebbe voler disattivare questa funzionalità di Windows.

Ad esempio quando si condivide il PC con altre persone, oppure quando si preferisce vedere sempre alcune cartelle preferite ed evitare che queste vengano nascoste da altre utilizzate di recente, ma alle quali non abbiamo la necessità di accedere spesso.

Vediamo quindi come fare per disattivare il salvataggio delle cartelle e dei file usati di recente.

Come rimuovere file e cartelle recenti da Windows 10

Per cominciare dovremo aprire una finestra di Esplora Risorse (va bene una qualsiasi cartella presente sul nostro PC).

In alternativa possiamo premere la combinazione di tasti Win + E e si aprirà Esplora Risorse.

Facciamo click in alto sulla scheda Visualizza e quindi su Opzioni.

Nelle Opzioni, l’ultima voce è Privacy che ha 2 elementi selezionati e un tasto Cancella.

Qui clicchiamo sul tasto cancella per andare a svuotare l’elenco dei file e delle cartelle recenti.

Dopo aver cancellato l’elenco, deselezioniamo le 2 voci (mostra file usati di recente in Accesso Rapido e mostra cartelle usate di recente in Accesso Rapido) quindi clicchiamo su Applica e poi su Ok.

Da questo momento Windows non salverà più cartelle e file recenti e non li mostrerà più in Accesso Rapido.

Per poterle mostrare nuovamente, basterà tornare alla schermata Opzioni e quindi riattivare le 2 spunte presenti in Privacy.

Claudio Masci
Claudio Masci

Sono innanzitutto un appassionato di informatica e tecnologia in generale. Lavoro in ambito informatico da circa 16 anni, spaziando in diversi campi, andando dalla programmazione web, allo sviluppo di software, dalla grafica alla modellazione 3d ed al video editing, ho sempre voluto approfondire ogni aspetto e questo mi ha permesso di lavorare in diversi ambiti informatici.

Rispondi