Gli smartphone Android sono a rischio infezione Virus e Malware

Gli smartphone Android sono a rischio infezione Virus e Malware

Gli smartphone Android sono a rischio infezione Virus e Malware

Gli smartphone Android sono a rischio infezione Virus e Malware: Questa sicuramente per la maggior parte delle persone non è una novità.

Chiunque utilizzi Android sa che il suo smartphone è potenzialmente a rischio di infezione da parte di Virus, Malware, Trojan ecc.

Ma è importante per la nostra sicurezza che chiunque dei nostri contatti abbia uno smartphone Android, sia a conoscenza dei rischi che corre e che prenda le dovute misure di sicurezza.

Perchè il principale terreno fertile dei virus è la poca informazione.

Poca informazione perchè spesso non si sa che gli smartphone possono essere infettati.

Non si sa quali danni possa fare un virus e quindi non gli si da la dovuta importanza.

Pensiamo solo che sul nostro smartphone abbiamo quasi tutti le nostre informazioni più importanti:

  • I nostri contatti (con numeri di telefono, indirizzi email, nomi e cognomi)
  • Le nostre foto e i video
  • Le app di messaggistica (come WhatsApp, Telegram, Facebook Messenger)
  • Le app bancarie a cui abbiamo associato i nostri dati

Partendo solo dai contatti: a voi farebbe piacere se una persona che ha il vostro numero tra i contatti, non prestando attenzione alle regole di sicurezza, venisse infettato da un virus, e quindi le informazioni che ha su di voi (quindi Nome e Cognome, numero di telefono, indirizzo email, a volte anche indirizzo reale, data di nascita ecc.) vengano rese pubbliche e fornite agli autori di quel virus?

E’ vero che esistono tanti virus per Android, e che sono in crescita, ma il motivo principale per cui si prendono i virus è l’uso che si fa dello smartphone.

E’ quindi fondamentale informare tutti i propri amici e fornire loro una base di conoscenza di sicurezza informatica, elencando almeno i principi fondamentali:

  • Non cliccare su qualsiasi banner pubblicitario si veda sui siti (se ci dicono che abbiamo vinto un iphone o un miliardo probabilmente invece stiamo per vincere un virus)
  • Non installare app sconosciute e soprattutto non installare app non presenti sullo store di Google
  • Quando un amico ci invia un link strano non clicchiamo sul link ma chiediamo prima all’amico cos’è

Riguardo la 3 voce, è uno dei metodi più diffusi per diffondere uno dei trojan presenti per Android.

Si riceve tramite Facebook Messenger, un messaggio da un amico con scritto “sei davvero tu in questo video?” o qualcosa di simile, con un link strano.

Ovviamente spinti dalla curiosità si andrà a cliccare su quel link, e da quel momento lo smartphone sarà infettato dal trojan.

In questi casi chiedete sempre conferma al vostro amico, che in caso di virus non saprà niente di quel messaggio, e a lui infatti non sarà visibile.

Avvisatelo perchè significa che lui è stato attaccato da quel virus e che quindi potrà diffonderlo a tutti i suoi contatti.

Gli smartphone Android sono a rischio infezione Virus e Malware

Uno degli ultimi virus individuati è xHelper che in poco tempo ha colpito tantissimi smartphone.

E’ stato individuato da Symantec e da Malwarebytes, ed il loro antivirus “dovrebbe” riuscire a rimuoverlo.

Anche se in realtà sembra che sia un virus che si possa rimuovere completamente solo resettando il telefono.

Antivirus per Android

Esistono tanti antivirus per Android, personalmente ritengo che siano superflui.

I benefici rispetto ai punti negativi sono pochi, infatti abbiamo un calo della durata della batteria e di utilizzo delle risorse che rispetto alla reale sicurezza che offrono non vale l’utilizzo.

Certo che se un utente ha poca dimestichezza con la tecnologia, e quindi è più a rischio la sua sicurezza, in quel caso è consigliabile scaricargli un antivirus.

Scarica Squid

Per chi ha visto il video, avrà sentito parlare dell’app squid, per leggere le notizie, qui ne parlo nel dettaglio, e sono presenti anche i link per scaricarla.

Claudio Masci
Claudio Masci

Sono innanzitutto un appassionato di informatica e tecnologia in generale. Lavoro in ambito informatico da circa 16 anni, spaziando in diversi campi, andando dalla programmazione web, allo sviluppo di software, dalla grafica alla modellazione 3d ed al video editing, ho sempre voluto approfondire ogni aspetto e questo mi ha permesso di lavorare in diversi ambiti informatici.

    Lascia un commento

    X
    Mostra
    facebook
    twitter
    youtube
    reddit
    follow us in feedly
    Flipboard