Le migliori app per chi ha animali domestici

Le migliori app per chi ha animali domestici

Le migliori app per chi ha animali domestici

Le migliori app per chi ha animali domestici: Nuovo video per la serie “le migliori app per…”, questa volta parliamo di animali domestici.

L’elenco di app che vedremo in questo articolo è abbastanza numeroso, questo perché cercherò di coprire ogni aspetto o necessità che si potrebbe avere, da quelle mediche all’alimentazione, dai promemoria allo svago.

Come per ogni articolo di questo tipo, le app che andremo a vedere sono disponibili sia per Android che per iOS, se un’app non dovesse essere disponibile per un sistema operativo proporrò la migliore alternativa.

Le migliori app per chi ha animali domestici

App farmaci ad uso veterinario e info mediche

Iniziamo subito dalle app per la salute dei nostri animali.

Ho volontariamente omesso tutte le app che consigliano cure o si sostituiscono ad un veterinario perché ritengo sbagliato e pericoloso affidarsi a queste app.

Farmagenio permette di ricercare un farmaco e vedere il principio attivo, eventuali farmaci equivalenti, effetti collaterali, posologia, tipo di ricetta richiesta e altre utili informazioni.

iVette Home è un’app da utilizzare solo nel caso in cui la utilizzi il proprio veterinario.

Infatti permette al veterinario di mandarci direttamente sull’app tutte le informazioni mediche sul nostro animale domestico.

Vendita di alimenti, giochi, e altri articoli per animali

Qui di app ce ne sono davvero tante, molti negozi hanno la propria app, e quindi la scelta può variare anche in base al negozio che si preferisce.

Personalmente uso da molti anni ZooPlus e lo consiglio perchè è uno degli store più forniti ed affidabili che si possono trovare online.

Pet Sitter, Cat Sitter e Dog Sitter

PawShake permette di cercare i migliori pet sitter nella propria zona.

È sempre difficile dover lasciare il proprio animale domestico a qualcuno che non si conosce, non sapendo come viene trattato e non sapendo praticamente niente di quella persona.

PawShake permette di avere qualche informazione in più su chi si occuperò dei nostri amici animali, cominciando dalle recensioni delle persone che si sono affidate a loro prima di noi.

È anche possibile candidarsi come Pet Sitter per la propria zona, e dopo aver inviato la propria documentazione ed essere stati accettati, si comparirà nella lista dei Pet sitter.

Diario, foto e promemoria

Le app presenti in questa categoria permettono di creare dei promemoria, con appuntamenti dal veterinario, toelettatura, data dei vaccini e tante altre informazioni.

Inoltre permettono anche di salvare delle note e di raggruppare tutte le foto del proprio animale domestico.

Localizzatore GPS

Generalmente cerco di elencare solo app gratuite, questa è una delle poche eccezioni.

L’app in se è gratuita, ma necessita di un dispositivo da abbinare che invece è a pagamento.

Infatti si dovrà acquistare un localizzatore da agganciare al collare del proprio cane o gatto che si collegherà all’app segnalandoci tutti i suoi movimenti.

Per questo motivo in questo caso prima di mettere il link per scaricare l’app inserisco i link per acquistare il localizzatore su Amazon (ad un costo di circa 50€).

Inoltre il localizzatore ha al suo interno una SIM che dovrà essere ricaricata ogni mese per poter inviare i dati.

Il costo mensile della SIM varia da poco meno di 4€ a poco meno di 10€ (in base alle opzioni che si decide di attivare).

Social network per animali

Nel corso degli anni ci hanno provato in molti a creare dei social network esclusivamente per animali, ma in effetti non hanno avuto molto successo.

Ancora ora ce ne sono diversi online, con un buon numero di utenti, ma che sicuramente non si avvicina neanche lontanamente ai numeri dei social più conosciuti.

Quello che consiglio in questo articolo è un social network Made in Italy chiamato BePuppy

Scoprire razza cane o gatto da una foto

Avevo già parlato di queste 2 app in un precedente articolo, che potete leggere qui.

Cat Scanner e Dog Scanner permettono, partendo da una foto, di risalire alla razza del gatto o del cane.

In caso di incrocio tra diverse razze mostrerà le razze prevalenti.

Queste app non vanno prese per infallibili, infatti in molti casi sbagliano ad individuare la razza.

Possono comunque essere utili per avere una maggiore conoscenza delle diverse razze e del loro aspetto, e magari ogni tanto ci prenderà e vi mostrerà la razza giusta.

Giochi per gatti

I gatti amano inseguire le cose e cercare di prenderle, e infatti molti gatti amano le app in cui devono cercare di prendere oggetti come insetti, puntatori, topi ecc.

Le app che vedremo sono 3, Cat Alone e Cat Alone 2, sono disponibili solo per Android (in realtà ci sono anche su iOS ma sono a pagamento).

HappyCats invece è disponibile gratuitamente sia per Android che per iOS.

Giochi e addestramento per cani

Anche se si trovano molte app simili a quelle per gatti anche per cani, non credo che a loro interessino molto.

Invece ci sono app con fischi e suoni utili per far giocare e per addestrare il proprio cane.

Partiamo con Dog Training & Clicker by Dogo, che a mio avviso è l’app più completa, infatti oltre ai suoni presenta una serie di esercizi utili per poter insegnare alcune azioni al proprio cane.

La seconda app (iTrainer Dog Whistle & Clicker) invece non ha esercizi ne guide, ma ha un elenco di tantissimi suoni ed è disponibile solo per iOS.

Per una maggiore panoramica, con più dettagli vi invito a vedere il video presente in basso.

Claudio Masci
Claudio Masci

Sono innanzitutto un appassionato di informatica e tecnologia in generale. Lavoro in ambito informatico da circa 16 anni, spaziando in diversi campi, andando dalla programmazione web, allo sviluppo di software, dalla grafica alla modellazione 3d ed al video editing, ho sempre voluto approfondire ogni aspetto e questo mi ha permesso di lavorare in diversi ambiti informatici.

Rispondi