Le migliori app per leggere notizie e tenersi informati

Le migliori app per leggere notizie e tenersi informati

Le migliori app per leggere notizie e tenersi informati

Le migliori app per leggere notizie e tenersi informati: Di siti web informativi, tra riviste, quotidiani, siti che pubblicano articoli in generale ce ne sono davvero tanti, e seguirli tutti può essere complicato.

Per non limitarsi quindi a visitare un unico sito web, e quindi avere un’unica fonte di notizie, è possibile affidarsi ad aggregatori di notizie.

Gli aggregatori di notizie sono app che prendono gli articoli da diverse fonti e le raggruppano in base alla categoria di appartenenza.

In questo modo potremo leggere articoli da più fonti utilizzando un’unica app.

Un altro punto di forza di questo tipo di app è che ci permettono di conoscere nuove fonti e nuovi siti web.

Come per qualsiasi tipo di app, anche in questo caso esistono davvero tantissime app di questo genere, ma quelle davvero valide secondo me sono poche.

In questo elenco sono escluse le singole app di quotidiani e siti in generale proprio perché ho voluto elencare gli aggregatori, le singole app le ritengo comunque valide, ma personalmente preferisco utilizzare una sola app che mi permette di accedere a più fonti contemporaneamente.

Le migliori app per leggere notizie e tenersi informati

Squid

Voglio iniziare questo elenco con quella che da anni è la mia app preferita, le notizie sono suddivise in tantissime categorie (ed è possibile scegliere quali categorie ci interessano e quali no).

Inoltre possiamo anche bloccare le fonti che non ci piacciono in modo da non leggere più i loro articoli.

Ho già parlato di Squid in precedenza, qui potete leggere uno degli articoli.

News Republic

Altro ottimo aggregatore di notizie, in passato aveva tantissime fonti, ultimamente credo che abbia perso qualcosa ma ha comunque un gran numero di fonti ed è un’app ben organizzata.

Google News

Google News è una delle app più conosciute di questo genere, preinstallata su molti telefoni Android è tra gli aggregatori di notizie più utilizzati.

Sicuramente è un’ottima app, con tantissime fonti, ma personalmente non la utilizzo molto perché non mi piace come sono organizzate le notizie.

La divisione in categorie potrebbe essere migliorata per raggruppare meglio le notizie in base agli argomenti.

Resta comunque una delle app con maggiori fonti ed un’ottima fonte di notizie.

Microsoft News

Aggregatore di notizie di Microsoft, molto simile a quello offerto da Google.

L’app di Google ha un numero maggiore di fonti (anche se quelle principali ci sono tutte anche su quella Microsoft) ma questa ha una grafica leggermente migliore e le notizie sono presentate in maniera migliore.

Flipboard

Altro ottimo aggregatore di notizie, graficamente ricorda più una rivista che un quotidiano.

Ben realizzata graficamente anche se credo che le fonti siano molte meno rispetto alle altre app.

Giornali Italiani

In questo caso le app hanno lo stesso nome ma sono 2 app differenti.

Ritengo superiore l’app per Android, ben realizzata e che raccoglie tantissimi quotidiani italiani, quella per iOS è molto simile ma a mio avviso non allo stesso livello.

In questo caso quindi le fonti si limitano ai quotidiani, non sono presenti quindi siti web di settori specifici, ma per chi vuole essere aggiornato sulle notizie di cronaca, sport, attualità, politica ecc rimane comunque una buona scelta.

Feedly

Feedly funziona in modo diverso dalle altre app presenti in questo elenco.

Infatti Feedly è un aggregatore di Feed RSS.

I feed RSS vengono generati dai siti web e servono ad elencare tutti gli ultimi articoli pubblicati su quel determinato sito.

Sono utili perchè permettono di avvisare altri siti web, aggregatori di notizie o aggregatori di feed rss della pubblicazione di un nuovo articolo.

Feedly quindi ci permette di creare un nostro elenco di notizie, inserendo i siti che seguiamo più spesso, venendo cosi aggiornati immediatamente quando uno di questi siti pubblica un nuovo articolo.

Claudio Masci
Claudio Masci

Sono innanzitutto un appassionato di informatica e tecnologia in generale. Lavoro in ambito informatico da circa 16 anni, spaziando in diversi campi, andando dalla programmazione web, allo sviluppo di software, dalla grafica alla modellazione 3d ed al video editing, ho sempre voluto approfondire ogni aspetto e questo mi ha permesso di lavorare in diversi ambiti informatici.

Rispondi