Situazione Fortnite su Android ed iOS – Come installare Fortnite su Android

Situazione Fortnite su Android ed iOS – Come installare Fortnite su Android

Situazione Fortnite su Android ed iOS – Come installare Fortnite su Android

Situazione Fortnite su Android ed iOS – Come installare Fortnite su Android: La notizia che Fortnite sia stato bloccato sugli store di Android ed iOS ormai gira da diversi giorni.

Infatti per i nuovi utenti che non hanno ancora il gioco installato sui loro dispositivi, al momento non c’è nessuna possibilità di scaricarlo dagli store ufficiali di Google ed Apple.

Facciamo un passo indietro e torniamo al motivo del blocco.

Inizialmente Fortnite è stato bloccato da Google sul proprio Play Store perchè violava le regole dello store avendo un sistema di transazioni all’interno del gioco che non si appoggiava a quello di Google.

Questo tipo di transazioni è vietato dal regolamento e quindi il gioco è stato temporaneamente bloccato.

Il giorno successivo Apple fa la stessa cosa, per lo stesso motivo.

Le transazioni non passano dal sistema di transazioni di Apple e quindi violano il regolamento per essere presenti sull’Apple Store.

Se con Android la reazione di Epic Games è stata relativamente tranquilla (forse anche per il fatto che su Android ci sono metodi alternativi per installare Fortnite, che vedremo tra poco) con Apple la reazione è stata fortissima.

Attualmente infatti non solo sembra che Apple non sbloccherà Fortnite, ma che dal prossimo aggiornamento Epic Games taglierà fuori anche gli utenti Apple che hanno già Fortnite sui loro dispositivi.

In questo modo non sarà più possibile giocare a Fortnite da iPhone ed iPad.

Ovviamente tutto questo potrebbe risolversi se Apple ed Epic Games trovassero un accordo, cosa che al momento sembra lontana dall’avverarsi.

ATTENZIONE: Su ebay sembra che si trovino in vendita tanti dispositivi Apple con Fortnite preinstallato.

Questi dispositivi sono venduti a prezzi altissimi, fate molta attenzione perchè come detto Fortnite potrebbe presto venire bloccato e vi ritrovereste comunque a non poterci giocare.

Situazione Fortnite su Android ed iOS – Come installare Fortnite su Android

Passiamo ora ad Android, in questo caso la situazione è leggermente diversa.

Infatti se per Apple l’unico modo legale per installare app e giochi è l’Apple Store, per Android non è cosi.

Esistono tantissimi store alternativi, ed inoltre c’è la possibilità di scaricare direttamente file apk da diverse fonti ed installare manualmente app e giochi.

Ci sono quindi 2 alternative per installare Fortnite per Android.

Gli utenti Samsung hanno un’alternativa molto comoda, il Galaxy Store.

Infatti Fortnite è presente sul Galaxy Store di Samsung e può essere scaricato facilmente.

Per tutti gli altri utenti c’è l’app di Epic Games.

Collegandosi alla pagina ufficiale di Fortnite sul sito di Epic Games è possibile scarica il launcher di Epic Games che permette poi di scaricare ed installare Fortnite.

I passaggi sono molto semplici, dopo aver cliccato sul link in alto, si aprirà la pagina web di Fortnite.

Clicca sulla voce Android.

Nella nuova pagina sarà possibile scegliere se aprire il Galaxy Store (solo per chi ha un Samsung) o se scaricare l’app di Epic Games.

Scegliendo l’app partirà il download di un file .apk, confermiamo che ci fidiamo della fonte (è Epic Games, quindi è sicura).

Dopo averlo scaricato avviamo il file apk cliccando sulla notifica che ci avvisa che il download è completato.

Ci verrà mostrata un’altra notifica che ci chiede se siamo sicuri di voler installare un file apk.

Confermiamo e si installerà l’app di Epic Games.

Dopo averla installata avviamola e potremo scaricare Fortnite che da questo momento si aggiornerà automaticamente direttamente dall’app, senza doversi collegare allo store di Google.

Questa probabilmente è una soluzione provvisoria, anche perchè, se è vero che fortnite è così conosciuto da non aver bisogno di essere presente sullo store, è anche vero che non tutti conoscono la possibilità di scaricarlo in questo modo.

Inoltre sparire dai dispositivi Apple potrebbe essere un grande danno per il gioco che perderebbe tantissimi giocatori.

Quindi sicuramente la situazione si risolverà ed il gioco tornerà sugli store, ma per il momento l’unico modo per averlo è questo mostrato nell’articolo.

Claudio Masci
Claudio Masci

Sono innanzitutto un appassionato di informatica e tecnologia in generale. Lavoro in ambito informatico da circa 16 anni, spaziando in diversi campi, andando dalla programmazione web, allo sviluppo di software, dalla grafica alla modellazione 3d ed al video editing, ho sempre voluto approfondire ogni aspetto e questo mi ha permesso di lavorare in diversi ambiti informatici.

Rispondi