Come creare uno scadenzario in Excel

Come creare uno scadenzario in Excel

Come creare uno scadenzario in Excel: Uno scadenzario permette di tenere traccia di tutte le entrate e le uscite previste.

Tempo di lettura stimato: 3 minuti

Come creare uno scadenzario in Excel

Lo scadenzario è un elemento fondamentale per la gestione di un’attività o anche per la gestione delle proprie spese personali.

Permette infatti di avere una panoramica sulle spese future (o eventualmente anche sulle entrate) e poterle quindi gestire al meglio.

Nel video tutorial presente in questo articolo vedremo come creare uno scadenzario che contiene i seguenti campi:

  • Servizio
  • Azienda
  • Importo
  • Data di scadenza
  • Pagato
  • Data pagamento
  • Metodo pagamento
  • Note
  • Importo Totale

I campi in dettaglio

Servizio

Il campo servizio permette di inserire il nome del servizio che dovremo pagare (o dal quale andremo a riscuotere)

Azienda

Il campo azienda ci permette di inserire il nome dell’azienda che fornisce il servizio

Importo

Il campo importo contiene il costo totale di quel servizio

Data di scadenza

Il campo data di scadenza permette di inserire il termine ultimo entro cui pagare per il servizio.

Questo campo prevede 2 formattazioni condizionali:

  • Testo e sfondo in rosso se la scadenza è durante il mese corrente
  • Testo e sfondo giallo se la scadenza è per il mese successivo

Pagato

Questo campo permette di indicare se il servizio è stato pagato oppure no.

Sono presenti 2 formattazioni condizionali:

  • Testo e sfondo verde se si scrive SI
  • Testo e sfondo rosso se si scrive NO

Data pagamento

Permette di indicare la data in cui è stato effettuato il pagamento per il servizio indicato

Metodo Pagamento

Permette di indicare il metodo in cui è stato effettuato il pagamento.

Questo campo è utile quando si effettuano pagamenti con diversi metodi.

Note

Campo libero per aggiungere eventuali note personali

Importo Totale

Questo campo somma tutti i valori presenti in Importo

Scarica lo Scadenzario

Da questo link è possibile scaricare il file zip con all’interno lo scadenzario.

All’interno del file zip sono presenti 2 file Excel:

  • Scadenzario Singolo (l’esempio visto nel tutorial)
  • Scadenzario Entrate-Uscite Separate (uno scadenzario con 2 fogli separati, uno per le entrate ed uno per le uscite)

Video

Claudio Masci

Sono innanzitutto un appassionato di informatica e tecnologia in generale. Lavoro in ambito informatico da circa 16 anni, spaziando in diversi campi, andando dalla programmazione web, allo sviluppo di software, dalla grafica alla modellazione 3d ed al video editing, ho sempre voluto approfondire ogni aspetto e questo mi ha permesso di lavorare in diversi ambiti informatici.

Rispondi