Come disinstallare QUALSIASI app da Android

Come disinstallare QUALSIASI app da Android

Come disinstallare QUALSIASI app da Android: Rimuovere anche le app che non possono essere disinstallate da Android.

Come disinstallare QUALSIASI app da Android

In questo articolo vedremo come disinstallare qualsiasi app da Android, anche quelle che non si possono disinstallare ma solo disattivare.

Per farlo avremo bisogno di un software, di un PC o MAC e di collegare via USB lo smartphone.

Attivare Debug USB da smartphone

Il primo passaggio è l’attivazione del debug USB da smartphone.

Andiamo quindi nelle Impostazioni del telefono, scorriamo in basso fino alle informazioni.

Tocchiamo la voce informazioni software, quindi 7 volte versione build.

Riceveremo un messaggio che ci avvisa che la modalità sviluppatore è attiva, torniamo indietro nelle Impostazioni e ora come ultima voce avremo Opzioni Sviluppatore.

Apriamo questo menù, scorriamo le voci e cerchiamo Debug USB.

Quindi attiviamola.

Se non sapete a cosa servono non modificate nessuna delle altre voci.

Collegare lo smartphone al PC e scaricare il software

Ora colleghiamoci al sito web degli sviluppatori Android e scarichiamo la versione per il nostro sistema operativo.

Potete anche scaricare direttamente la versione utilizzata da me nel video da questo link:

Avrete un file zip, vi consiglio per comodità, di estrarre la cartella al suo interno sul Desktop.

Ora collegate lo smartphone al PC tramite un cavo USB ed aprite il Prompt dei Comandi di Windows o il Terminale.

Avviare la connessione tra PC e smartphone

Dalla cartella scaricata trasciniamo il file adb.exe all’interno del prompt dei comandi o del terminale e aggiungiamo il termine devices alla fine, es:

C:\Users\nomeutente\Desktop\platform-tools\adb.exe devices

ATTENZIONE: Non copiate il codice perchè il percorso della cartella desktop è diverso da computer a computer, trascinate il vostro file adb dalla cartella al prompt dei comandi.

Riceveremo un messaggio che ci mostra un dispositivo e di fianco la scritta device.

Se ci dovessero essere altre scritte al posto di device, ad esempio degli errori, assicuratevi che sullo smartphone non ci siano notifiche da confermare.

Potreste dover permettere al PC di accedere via USB allo smartphone.

Vi basterà solo confermare dal telefono e quindi ripetere il comando precedente.

A questo punto ripetiamo il comando sostituendo devices con shell:

C:\Users\nomeutente\Desktop\platform-tools\adb.exe shell

Ora possiamo accedere ai dati del telefono.

Vedere l’elenco delle app

per vedere l’elenco delle app digitiamo (da qui in poi potete copiare il codice così com’è):

pm list packages

Essendo all’interno della shell di ADB non dovremo più scrivere adb.exe con il relativo percorso.

scrivendo pm list packages vedremo tutte le app presenti sullo smartphone, possiamo filtrarle cercando solo quelle che ci interessano, per farlo possiamo scrivere:

pm list packages | grep microsoft

Nell’esempio ho scritto microsoft, ma possiamo sostituirlo con il nome dell’app che vogliamo cercare, ad esempio chrome.

troveremo quindi tutte le app che hanno la parola chiave cercata nel testo, ad esempio per chrome avremo:

package:com.android.chrome

Come disinstallare le app

Per disinstallare le app ci servono i nomi completi, abbiamo visto nel paragrafo precedente come avere i nomi, vediamo dal nome come disinstallare l’app, andiamo a scrivere:

pm uninstall -k --user 0 com.android.chrome

Questo codice ci permette di disinstallare completamente Chrome dallo smartphone.

Ci basterà fare la stessa cosa con tutte le app che vogliamo rimuovere e non possono essere disinstallate.

IMPORTANTE: Se non conoscete un’app non rimuovetela, potrebbe essere di sistema e lo smartphone potrebbe non funzionare più.

Usate questo metodo solo per rimuovere quelle app preinstallate che non usate e non possono essere disinstallate, ad esempio: Chrome, Facebook, Netflix, Instagram, ecc.

Video

Nel video puoi seguire la procedura completa per disinstallare le app.

Scopri di più da ClaudioMasci

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading