Come programmare l’invio di un SMS da Android

Come programmare l’invio di un SMS da Android

Come programmare l’invio di un SMS da Android: Anche se gli SMS sono molto meno utilizzati rispetto al passato, resistono ancora e a volte possono rivelarsi ancora molto utili.

Ad esempio uno dei casi in cui si possono rivelare utili è l’uso di un SMS programmato che verrà inviato il giorno e l’ora specificati.

A differenza dell’email programmata di cui ho parlato in un articolo precedente, l’sms non viene salvato su un server ma rimane sul proprio dispositivo.

Per questo motivo è fondamentale che il dispositivo sia acceso e che possa inviare un sms nel momento che abbiamo indicato.

Come programmare l’invio di un SMS da Android

La procedura mostrata in questo articolo (e nel video a fine pagina) fa riferimento all’app ufficiale Google Messaggi, se si utilizzano altre app alcune parti potrebbero essere diverse o potrebbe non essere disponibile l’invio programmato.

L’app Google Messaggi è gratuita e funziona su tutti i dispositivi Android, se la vostra app non supporta i messaggi programmati potete scaricarla toccando questo link da uno smartphone Android.

Come inviare un messaggio posticipato da Google Messaggi

Dopo aver avviato l’app, scriviamo normalmente il nostro SMS (tocchiamo Avvia Chat, inseriamo il destinatario e scriviamo il messaggio).

A questo punto non dobbiamo toccare il tasto per inviare l’SMS ma dobbiamo tenere il dito su quel tasto per qualche secondo.

Con la pressione prolungata del tasto SMS apparirà un menù che ci chiederà quando inviare l’SMS.

Tocchiamo la voce Seleziona data e ora.

Scegliamo quindi il giorno d’invio dell’SMS e tocchiamo il tasto Avanti.

Ora scegliamo l’ora e tocchiamo di nuovo Avanti.

L’SMS resterà in attesa fino a quel giorno, verrà poi inviato all’orario stabilito.

Claudio Masci

Sono innanzitutto un appassionato di informatica e tecnologia in generale. Lavoro in ambito informatico da circa 16 anni, spaziando in diversi campi, andando dalla programmazione web, allo sviluppo di software, dalla grafica alla modellazione 3d ed al video editing, ho sempre voluto approfondire ogni aspetto e questo mi ha permesso di lavorare in diversi ambiti informatici.

Rispondi