I migliori auricolari Bluetooth per fascia di prezzo

I migliori auricolari Bluetooth per fascia di prezzo

I migliori auricolari Bluetooth per fascia di prezzo

In questo articolo, sono raccolti i migliori auricolari bluetooth, divisi per fasce di prezzo.

Sul mercato ci sono tantissimi auricolari bluetooth, di marche più o meno conosciute, che sono più o meno validi.

In questo articolo ho deciso di prendere in esame solo marche conosciute, non considerando quindi i tantissimi auricolari di marche cinesi presenti in commercio.

Quelli presenti in questo articolo, non sono gli unici auricolari validi per la loro fascia di prezzo, ma ho deciso di eliminare dalla lista quelli troppo ingombranti o pesanti, e di tenere un massimo di 5 auricolari per ogni fascia di prezzo, quindi dovendo scegliere, quelli presenti sono quelli che considero i migliori per la loro fascia.

Auricolari Bluetooth sotto i 30€

I primi auricolari che prenderò in esame sono quelli che hanno un prezzo inferiore ai 30€, questo non significa che non siano di qualità, probabilmente non sono paragonabili a quelli con un costo superiore ai 100€ ma hanno comunque una qualità del suono ottima.

Philips SHB4205WT Flite

colori: bianco o nero

versione Bluetooth: 4.1

autonomia batteria: fino a 7 ore

altro: vibrazione per chiamate in arrivo

Costo: 20,30€

philips_flite

Huawei AM61

colori: rosso e nero, nero

versione Bluetooth: 4.1

autonomia batteria: non dichiarata (batteria da 137 mAh)

altro: IP52 (resistente a sudore e pioggia), magneti esterni per unire gli auricolari quando non in uso

Costo: 29,99€

huawei_am61

SkullCandy JIB

colori: blu e nero, nero, rosso e nero, viola e nero, bianche e bordeaux

versione Bluetooth: 4.0

autonomia batteria: fino a 6 ore

altro: //

Costo: 29,99€

Skullcandy_jib

Xiaomi MI Sports

colori: bianco, nero

versione Bluetooth: 4.1

autonomia batteria: fino a 7 ore

altro: IPX4 (resistenti a schizzi d’acqua e sudore)

Costo: 29,99€

Xiaomi_Mi_Sports

LA SCELTA SOTTO I 30€

I 4 auricolari proposti si equivalgono tutti, ma per design, prezzo leggermente inferiore e la vibrazione alle chiamate in arrivo mi sento di consigliare gli auricolari Philips Flite.

Auricolari Bluetooth sotto i 50€

Saliamo leggermente di prezzo e vediamo quali sono i migliori auricolari bluetooth sotto i 50€.

Pioneer SE-CL5BT

colori: verde e nero, grigio e nero, blu e nero, rosso e nero, bianco e nero

versione Bluetooth: 4.1

autonomia batteria: fino a 8 ore

altro: IPX4 (resistenti a schizzi d’acqua e sudore), clip per fissaggio sicuro

Costo: 37,99€

Pioneer_SE-CL5BT

SkullCandy Ink’d

colori: nero

versione Bluetooth: 4.1

autonomia batteria: fino a 8 ore

altro: //

Costo: 38,34€

SkullCandy _inkd_SCS2IKW-J509

Creative Outlier Sports

colori: arancione, blu, verde

versione Bluetooth: 4.1

autonomia batteria: fino a 11 ore

altro: IPX4 (resistenti a schizzi d’acqua e sudore)

Costo: 39,99€

creative_outlier_sports

Samsung Level U

colori: bianco, blu, oro

versione Bluetooth: 4.1

autonomia batteria: fino a 11 ore

altro: magneti esterni per unire gli auricolari quando non in uso

Costo: 46,90€

Samsung_BG920_Level_U

LA SCELTA SOTTO I 50€

Per il design sceglierei gli Ink’d della SkullCandy, ma la batteria migliore batteria ed una qualità leggermente migliore permette agli auricolari Level U di Samsung di vincere questa categoria, ottimi anche i Creative Outlier Sports, ma che di aspetto non mi convincono molto.

Auricolari Bluetooth sotto i 100€

Altro salto di prezzo, ora vediamo i migliori auricolari bluetooth sotto i 100€.

Sony WI-C400

colori: bianco, blu, nero, rosso

versione Bluetooth: 4.1

autonomia batteria: fino a 20 ore

altro: vibrazione per le chiamate in arrivo

Costo: 55,45€

sony_wic400

Pioneer SE-E7BT

colori: grigio e nero, rosso e nero, verde e nero

versione Bluetooth: 4.1

autonomia batteria: fino a 7 ore

altro: IPX4 (resistenti a schizzi d’acqua e sudore)

Costo: 58,99€

pioneer_e7bt_h

Sony WI-SP500

colori: nero, rosa, bianco, giallo

versione Bluetooth: 4.2

autonomia batteria: fino a 8 ore

altro: IPX4 (resistenti a schizzi d’acqua e sudore)

Costo: 61,28€

sony_wi_sp500

Sennheiser CX 6.00BT

colori: nero e blu

versione Bluetooth: 4.2

autonomia batteria: non dichiarata

altro: //

Costo: 79,90€

sennheiser_cx6

LA SCELTA SOTTO I 100€

Gli auricolari di questa fascia sono tutti di ottima qualità, sia per quanto riguarda i materiali utilizzati che per la qualità del suono, dovendone scegliere uno, per il costo inferiore e per la grande autonomia della batteria consiglio i Sony WI-C400.

Auricolari Bluetooth sopra i 100€

Ultimo gruppo di auricolari, è stata dura sceglierne pochi, perchè in questa fascia ce ne sono diversi di ottima qualità, alla fine ho deciso di inserirne uno solo per marca, e quindi si sono ridotti a 4.

Sony WF1000X

colori: nero, oro

versione Bluetooth: 4.1

autonomia batteria: fino a 9 ore

altro: niente cavi

Costo: 131,90€

sony_wf1000x

Beats By Dre Powerbeats3

colori: nero, bianco

versione Bluetooth: 4.1

autonomia batteria: fino a 12 ore

altro: IPX4 (resistente a sudore e schizzi d’acqua)

Costo: 139,90€

powerbeats3

Sennheiser Momentum Free

colori: nero e rosso

versione Bluetooth: 4.2

autonomia batteria: fino a 6 ore

altro: //

Costo: 159,90€

sennheiser_momentum

Apple AirPods

colori: bianco

versione Bluetooth: non dichiarata

autonomia batteria: fino a 5 ore

altro: //

Costo: 168,99€

apple_airpods

LA SCELTA SOPRA I 100€

In questa categoria abbiamo gli auricolari migliori in commercio, peccato per la durata della batteria che non regge il confronto con quelli che hanno un costo minore.

Gli auricolari presenti in questa categoria sono tutti ottimi, con una qualità audio perfetta, quindi la scelta è davvero solo una questione di gusto, dovendone scegliere uno, voglio premiare degli auricolari senza filo, quindi i migliori di questa categoria sono i Sony WF1000X.

Claudio Masci
Claudio Masci

Sono innanzitutto un appassionato di informatica e tecnologia in generale. Lavoro in ambito informatico da circa 16 anni, spaziando in diversi campi, andando dalla programmazione web, allo sviluppo di software, dalla grafica alla modellazione 3d ed al video editing, ho sempre voluto approfondire ogni aspetto e questo mi ha permesso di lavorare in diversi ambiti informatici.

    Lascia un commento

    X
    Mostra
    facebook
    twitter
    youtube
    reddit
    follow us in feedly
    Flipboard