Modello di Curriculum in formato Europeo per Word

Modello di Curriculum in formato Europeo per Word

Modello di Curriculum in formato Europeo per Word

Il Curriculum Vitae è il nostro biglietto da visita, che ci permette di presentarci alle aziende e far sapere loro chi siamo e quali competenze abbiamo.

Un buon curriculum, scritto bene, e completo di tutte le informazioni utili è il primo passo per entrare nel mondo del lavoro.

Il curriculum è fondamentale anche per chi ha già un lavoro ma vuole cambiarlo, magari in cerca di qualcosa di meglio.

Personalmente non sono un grande fan del curriculum in formato europeo, lo ritengo impersonale e poco rappresentativo, ma questa è un’opinione personale, che può andare bene nel mio ambito, infatti credo che per chi lavori in ambito grafico, ha più effetto un curriculum realizzato secondo i propri gusti e conoscenze piuttosto che uno standard.

Per qualsiasi altro tipo di lavoro, il curriculum in formato europeo invece è molto utile, perchè essendo uno standard, permette alle aziende di trovare immediatamente le informazioni che cercano, e velocizzare quindi la selezione del nuovo personale.

Come scrivere il curriculum

Generalmente chi legge i curriculum, si trova a doverne guardare anche centinaia, quindi il tempo che viene concesso è di meno di un minuto per curriculum, per questo motivo il curriculum in formato europeo aiuta l’azienda a trovare immediatamente le informazioni a cui sono maggiormente interessati.

Il curriculum in formato europeo, deve essere di 2 pagine, massimo 3, i curriculum troppo lunghi spesso non vengono letti (o comunque letti parzialmente)

Per poter essere sicuri che il proprio curriculum sia interessante, ovviamente oltre alle informazioni sugli studi effettuati e le esperienze lavorative, è importante essere brevi, spiegare con frasi brevi e non stereotipate le proprie esperienze lavorative e gli studi.

Se l’esperienza lavorativa è limitata, o ci si sta candidando per il primo lavoro, concentrarsi sugli studi, dando risalto alle conoscenze maturate che possono essere utili all’azienda.

E’ importante inoltre adeguare il curriculum all’azienda per la quale ci si sta candidando, se infatti abbiamo maturato esperienze in un ambito completamente diverso da quello per il quale ci stiamo candidando, sarà inutile inserire quell’esperienza, quindi soprattutto in caso abbiamo maturato molte esperienze lavorative, è consigliato eliminare quelle non pertinenti.

Ultimo consiglio, ma di fondamentale importanza, controllate sempre più volte il curriculum prima di inviarlo, assicuratevi che non ci siano errori grammaticali che verrebbero visti malissimo.

Claudio Masci
Claudio Masci

Sono innanzitutto un appassionato di informatica e tecnologia in generale. Lavoro in ambito informatico da circa 16 anni, spaziando in diversi campi, andando dalla programmazione web, allo sviluppo di software, dalla grafica alla modellazione 3d ed al video editing, ho sempre voluto approfondire ogni aspetto e questo mi ha permesso di lavorare in diversi ambiti informatici.

    Lascia un commento

    X
    Mostra
    facebook
    twitter
    youtube
    reddit
    follow us in feedly
    Flipboard