Differenza tra browser e motore di ricerca

Differenza tra browser e motore di ricerca

Differenza tra browser e motore di ricerca

Per molti di voi, questo articolo sembrerà banale ed inutile, lo pensavo anche io fino a qualche tempo fa, ma mi sono reso conto nel corso degli anni che tantissime persone, soprattutto chi non segue molto l’informatica e la tecnologia, fa confusione tra questi due elementi che in realtà sono 2 cose completamente diverse e tende a vederle come se fossero la stessa cosa.

Per questo motivo ho deciso di scrivere questo articolo e fare chiarezza, spiegando le differenze, o meglio più che le differenze, visto che sono 2 cose completamente diverse, spiegando cos’è un browser e cos’è un motore di ricerca.

Cos’è un browser?

Il browser è un applicazione che permette al proprio dispositivo (pc, tablet o smartphone) di connettersi ai siti web, permette di identificare un sito web scrivendo il suo indirizzo, ad esempio www.claudiomasci.com, quindi ne va a leggere il contenuto e lo carica sul vostro dispositivo.

Il browser è uno strumento fondamentale per poter navigare sul web e visitare siti web.

Esistono molti browser ed i più diffusi e conosciuti sono: Google Chrome, Mozilla Firefox, Safari, Internet Explorer, Edge e Opera.

Alcuni produttori di dispositivi hanno sviluppato dei browser personalizzati per il loro dispositivo, quindi è possibile trovarli con il nome di Browser o di Internet.

Cos’è un motore di ricerca?

Il motore di ricerca è uno strumento che permette ad un dispositivo di effettuare una ricerca utilizzando una parola chiave, e restituisce tutti i risultati che riesce a trovare.

Il motore di ricerca non è necessariamente collegato ad internet, basti pensare alla funzione cerca presente sugli smartphone o sui computer, che permette di cercare app installate, o file presenti sul disco rigido.

Per uso comune però quando si parla di motore di ricerca, si intende un sito web, che ha archiviato altri siti web presenti su internet, e tramite l’inserimento di una parola chiave, mostra un indice con tutti i risultati trovati.

I motori di ricerca più conosciuti sono: Google, Bing e Yahoo.

Errori comuni

Ci sono delle domande che mi sono state rivolte spesso personalmente, o che ho trovato sul web che dimostrano che c’è confusione nel distinguere le due cose, quindi farò un riassunto degli errori che vengono fatti più spesso.

Google Chrome non mi carica un sito, mi hanno detto di provare con Bing, come posso fare?

Come detto, Google Chrome è un browser, Bing non lo è, se Chrome non carica un sito si può provare con un altro browser, non con un motore di ricerca, quindi l’alternativa potrebbe essere di provare con Firefox.

Su Google non riesco a trovare quello che cerco, posso installare Firefox e provare da li?

Domanda simile alla precedente, ma al contrario, Google è un motore di ricerca, e se non riesci a trovare quello che cerchi dovrai usare un altro motore di ricerca, ad esempio Bing o Yahoo, non un browser.

Google e Google Chrome non sono la stessa cosa?

Google è il nome dell’azienda (Google LLC), che ha creato prima il motore di ricerca, chiamandolo con lo stesso nome, creando poi il browser Chrome, che viene erroneamente chiamato Google, in realtà è sviluppato da Google ma si chiama Chrome. Lo stesso errore l’ho sentito spesso riguardo Firefox, che viene chiamato Mozilla, Mozilla è lo sviluppatore, che ha sviluppato anche altre applicazioni, ad esempio Mozilla Thunderbird, quindi è errato chiamare Firefox Mozilla. Sarabbe come chiamare l’iPhone Apple o Windows Microsoft.

Con Google Chrome posso fare le ricerche, allora è un motore di ricerca?

Ci tengo a precisare che utilizzo principalmente Google Chrome negli esempi perchè è il browser più utilizzato, ma questa domanda è valida per qualsiasi altro browser, ad esempio Safari per iPhone o Firefox.

I browser integrano un motore di ricerca nella barra degli indirizzi, questo significa che inserendo una parola nella barra degli indirizzi, il browser si collegherà al sito del motore di ricerca ed effettuerà la ricerca.

Generalmente viene associato un motore di ricerca a queste ricerche, ad esempio Chrome ha Google, Internet Explorer ha Bing, ma è possibile modificare le impostazioni ed associare il motore di ricerca che si preferisce.

Se avete altri esempi, di domande strane che vi sono state fatte relative a browser e motori di ricerca, scrivetemelo nei commenti, fatemi sapere anche se avete ancora dubbi sulla distinzione tra browser e motore di ricerca.

Claudio Masci
Claudio Masci

Sono innanzitutto un appassionato di informatica e tecnologia in generale. Lavoro in ambito informatico da circa 16 anni, spaziando in diversi campi, andando dalla programmazione web, allo sviluppo di software, dalla grafica alla modellazione 3d ed al video editing, ho sempre voluto approfondire ogni aspetto e questo mi ha permesso di lavorare in diversi ambiti informatici.

    2 commenti

    Avatar
    alberto bellini Pubblicato il10:13 - 14 Ottobre 2019

    Buon giorno Sig.Masci,
    grazie per le sue informazioni esaurienti.Uso,oltre a Yandex mail il browser Yandex che per me è molto ben fatto perchè nel quadro principale internet ci sono ben 24 icone dove si possono memorizzare e navigare con facilità nei vari siti scelti.
    Domando:conosce lei questo Browser (se questa è l’esatta denominazione),quale la differenza con Firefox o Edge che Windows monta con Windows 10.
    Grazie se saprà darmi informazioni per capire meglio perchè quando si conoscono le cose è anche più semplice usarle.A.Bellini

      Claudio Masci
      Claudio Masci Pubblicato il12:06 - 14 Ottobre 2019

      Buongiorno Alberto,
      Si Yandex in questo caso è un browser (esiste anche il motore di ricerca yandex.ru), ed è basato su Google Chrome.
      Quindi come base Yandex Browser ha il motore di Google Chrome ma è stato modificato dall’azienda russa che è dietro a tutti i servizi offerti da Yandex. In realtà rispetto a Google Chrome non ha molte differenze, solo che invece di inviare le statistiche di utilizzo a Google le invia a Yandex, le differenze con Firefox ed Edge sono che è leggermente più veloce nel caricamento delle pagine, ma avendo molte pagine aperte occupa molta più RAM, quindi tende a rallentare di più i PC con poca RAM (ovviamente sempre con tante schede aperte, se si aprono 3 o 4 schede non si notano rallentamenti).
      Una cosa che non mi piace molto di Yandex è che viene aggiornato poco frequentemente, rimanendo un po’ indietro rispetto ad altri browser.
      Personalmente il mio browser preferito è Firefox che ho modificato per avere 48 icone nella schermata principale perchè anche a me piace avere i link dei siti web che visito più spesso accessibili facilmente.
      In alternativa per chi invece apprezza più lo stile di Chrome che quello di Firefox consiglio l’uso di Vivaldi (https://vivaldi.com/it/) penso che sia il miglior browser basato su Chrome, sia perchè viene aggiornato spesso, che perchè ha una personalizzazione maggiore rispetto ad altri browser.

    Rispondi

    X
    Mostra
    facebook
    twitter
    youtube
    reddit
    follow us in feedly
    Flipboard