Rimuovere Adware Toolbar e Programmi che rallentano il PC

Rimuovere Adware Toolbar e Programmi che rallentano il PC

Rimuovere Adware Toolbar e Programmi che rallentano il PC: Generalmente si pensa che quando un PC diventa improvvisamente lento sia per colpa di un virus, non è sempre così.

I motivi che possono portare un PC a diventare improvvisamente più lento possono essere diversi, in questo articolo ne andremo a prendere in esame uno in particolare: alcuni software.

Infatti ci sono dei software che non sono considerati virus, infatti il loro scopo non è quello di danneggiare in qualche modo il PC o l’utente, ma che nel loro modo di funzionare possono comunque creare problemi.

Questi software sono classificati con diversi nomi, in base al tipo di problema che possono creare.

Esempi di Software che rallentano il PC

Abbiamo ad esempio gli Adware, che generalmente sono programmi gratuiti ma che presentano al loro interno annunci pubblicitari.

Questi programmi sono abbastanza innocui, ma quando avviati possono rallentare la navigazione perchè per mostrare costantemente annunci pubblicitari aggiornati, tendono a collegarsi spesso ad internet.

Un altro gruppo di programmi che potremmo non volere sul nostro PC sono i Bloatware, questi software in genere si trovano preinstallati quando si compra un nuovo PC.

Anche in questo caso non ci sono problemi gravi nel mantenerli, ma occupano spazio sul disco, inoltre in alcuni casi si avviano all’avvio del Sistema Operativo, rallentando quindi sia l’avvio che l’uso in generale del PC.

Altra categoria di programmi che potremmo voler rimuovere sono le Toolbar.

Fortunatamente sono meno diffuse rispetto al passato, ma ancora adesso si trovano queste barre degli strumenti aggiuntive, presenti soprattutto nei browser che rallentano la navigazione e fanno consumare al browser più RAM di quella necessaria.

Un’ulteriore categoria è rappresentata dagli Hijackers, questi più che veri e propri programmi sono delle modifiche alle impostazioni dei programmi pre-esistenti.

Ad esempio questo tipo di minaccia modifica l’home page del browser, modifica il motore di ricerca predefinito, modifica il proxy utilizzato facendo passare i dati tramite proxy spiati.

Questa categoria è un po’ al limite con i malware, infatti gli hijackers più pericolosi vengono riconosciuti e bloccati dagli antivirus, ma quelli che apportano modifiche senza dirottare il traffico su siti pericolosi vengono ignorati.

Rimuovere Adware Toolbar e Programmi che rallentano il PC

Per questo motivo è utile avere un programma che aiuti a cercare questi programmi che pur non essendo pericolosi, possono rallentare anche pesantemente il sistema operativo.

Uno dei migliori strumenti in questo campo è AdwCleaner sviluppato dagli autori di Malwarebytes.

AdwCleaner è completamente gratuito e non richiede installazione.

Basta collegarsi al sito web, cliccare sul tasto verde e scaricarlo (attenzione a non scaricarlo cliccando sul tasto presente in alto a destra, che invece di AdwCleaner scarica Malwarebytes).

Scansionare il PC con AdwCleaner

Una volta avviato il programma possiamo avviare subito la scansione.

In meno di 1 minuto avreo i risultati e potremo quindi sapere se abbiamo elementi che rallentano il sistema operativo.

Tutti gli elementi trovati possono essere rimossi senza problemi.

Ovviamente facciamo sempre attenzione a cosa viene trovato, perchè potrebbero esserci dei programmi che abbiamo scaricato volontariamente e che vogliamo mantenere.

Come funziona la Quarantena di AdwCleaner

Gli elementi rimossi da AdwCleaner vengono messi in quarantena (come fanno anche tutti gli antivirus con i virus rilevati).

Questo significa che i file vengono rimossi dalla cartella in cui si trovavano, e vengono inseriti in un’area speciale dalla quale non possono essere aperti.

In questo modo è possibile controllare se il PC effettivamente ottiene benefici dall’eliminazione di questi elementi oppure no.

Se dovessero esserci dei problemi sarà sempre possibile recuperare gli elementi dalla quarantena.

Video

Claudio Masci

Sono innanzitutto un appassionato di informatica e tecnologia in generale. Lavoro in ambito informatico da circa 16 anni, spaziando in diversi campi, andando dalla programmazione web, allo sviluppo di software, dalla grafica alla modellazione 3d ed al video editing, ho sempre voluto approfondire ogni aspetto e questo mi ha permesso di lavorare in diversi ambiti informatici.

Rispondi