Windows 11 – Verificare i requisiti di sistema e come scaricarlo

Windows 11 – Verificare i requisiti di sistema e come scaricarlo

Windows 11 – Verificare i requisiti di sistema e come scaricarlo: Windows 11 è stato rilasciato ufficialmente da Microsoft il 5 Ottobre 2021.

A partire da questa data infatti è possibile acquistare pc e portatili con Windows 11 preinstallato, oppure aggiornare il proprio sistema operativo.

Inoltre ovviamente è anche possibile scaricare direttamente Windows 11, sia come aggiornamento che come file ISO.

Windows 11 – Verificare i requisiti di sistema e come scaricarlo

Windows 11 è finalmente arrivato, le novità rispetto a Windows 10 sono principalmente grafiche.

Infatti Windows 11 ha una nuova interfaccia grafica, ma le novità non si limitano all’aspetto, a questo link è possibile vedere le principali novità rispetto a Windows 10.

L’aggiornamento è gratuito e se il proprio PC supporta Windows 11 si può fare rapidamente.

Vediamo quindi quali sono i requisiti e come verificare se il proprio PC li rispetta.

Requisiti di Windows 11

I requisiti di Windows 11 si possono verificare direttamente sul sito Microsoft a questo indirizzo.

Al momento del lancio i requisiti sono questi, ma consiglio di verificarli al link ufficiale perchè nel tempo potrebbero essere modificati.

ProcessoreAlmeno 1 gigahertz (GHz) con 2 o più core su un processore a 64 bit compatibile o System on a Chip (SoC).
RAM4 gigabyte (GB).
Spazio di ArchiviazioneDispositivo di archiviazione da almeno 64 GB.
Firmware del sistemaCompatibile con UEFI, Avvio protetto.
TPMTrusted Platform Module (TPM) versione 2.0.
Scheda videoCompatibile con DirectX 12 o versione successiva con driver WDDM 2.0.
SchermoSchermo ad alta definizione (720p) con una diagonale maggiore di 9 pollici, 8 bit per canale di colore.
Connessione Internet e Account MicrosoftWindows 11 Home richiede la connettività Internet e un account Microsoft.
Anche per uscire dalla modalità S di Windows 11 Home è necessaria la connettività Internet.
L’accesso a Internet è necessario per tutte le edizioni di Windows 11, per l’esecuzione degli aggiornamenti, il download e l’utilizzo di alcune funzionalità. Per alcune funzionalità è necessario un account Microsoft.

App controllo integrità Windows 11

Microsoft ha rilasciato l’app per controllare che il proprio PC abbia i requisiti per poter far funzionare correttamente Windows 11.

L’app può essere scaricata da questo link.

Una volta scaricata ed installata, basta eseguirla e cliccare su Controlla Ora.

Riceveremo un messaggio che ci avviserà se il nostro PC è compatibile oppure no con Windows 11.

È possibile scaricare Windows 11 direttamente dal sito Microsoft gratuitamente.

Per farlo ci basterà andare su questa pagina.

Da qui abbiamo 3 scelte:

  • Assistente per l’installazione di Windows 11
  • Creazione di supporti di installazione di Windows 11
  • Download dell’immagine ISO di Windows 11

Assistente per l’installazione di Windows 11

L’assistente per l’installazione permette di aggiornare il proprio sistema operativo.

Basterà infatti scaricarlo ed installarlo.

Una volta avviato verificherà che il PC è compatibile con Windows 11 e scaricherà i file necessari per effettuare l’aggiornamento.

Creazione di supporti di installazione di Windows 11

Questo strumento permette di creare un file iso da masterizzare su DVD oppure un supporto USB per installare Windows 11 su un PC.

Questo strumento permette di aggiornare una versione precedente di Windows oppure di effettuare l’installazione su un PC senza sistema operativo.

Download dell’immagine ISO

L’ultima opzione è il download dell’immagine ISO di Windows 11.

Questa immagine può essere masterizzata su DVD oppure usate per installazione su macchina virtuale.

All’interno dell’immagine sono presenti tutte le versioni di Windows, in base al codice di licenza si attiverà quella acquistata.

Se non si ha un codice di licenza è possibile scegliere la versione da attivare in prova.

Video

Claudio Masci

Sono innanzitutto un appassionato di informatica e tecnologia in generale. Lavoro in ambito informatico da circa 16 anni, spaziando in diversi campi, andando dalla programmazione web, allo sviluppo di software, dalla grafica alla modellazione 3d ed al video editing, ho sempre voluto approfondire ogni aspetto e questo mi ha permesso di lavorare in diversi ambiti informatici.

Rispondi