Come collegare uno smartphone Android o iPhone ad un PC con Windows 10

Come collegare uno smartphone Android o iPhone ad un PC con Windows 10

Come collegare uno smartphone Android o iPhone ad un PC con Windows 10

Come collegare uno smartphone Android o iPhone ad un PC con Windows 10: Avere lo smartphone connesso al nostro PC può essere utile per non perdere notifiche importanti mentre stiamo lavorando.

Infatti collegando lo smartphone al PC possiamo scegliere di mostrare le notifiche ricevute sullo smartphone anche sul nostro PC.

Un’impostazione molto utile è anche la possibilità di scegliere quali app notificare su PC, in questo modo possiamo ricevere solo le notifiche dalle app che ci interessano e lasciare le altre per quando avremo nuovamente lo smartphone tra le mani.

Ovviamente questa non è l’unica funzione che possiamo ottenere collegando lo smartphone al PC, infatti possiamo vedere le ultime foto scattate direttamente su PC e possiamo rispondere a telefonate ed SMS direttamente da PC (per telefonate ed SMS il PC deve connettersi via Bluetooth al telefono).

La soluzione mostrata in questo articolo (e video) si riferisce all’utilizzo di uno smartphone Android, con un iPhone potrebbe essere diverso e potrebbero mancare alcune funzionalità.

Per una guida completa, vi consiglio di seguire il video a fine pagina.

Come collegare uno smartphone Android ad un PC con Windows 10

Per cominciare, da PC, clicchiamo su Start, quindi su Impostazioni e selezioniamo Telefono.

Clicchiamo quindi su Aggiungi un Telefono, e selezioniamo Android o iPhone.

A questo punto dovremo scaricare Complemento de il tuo Telefono dallo store.

Possiamo inserire il numero di cellulare e ci verrà inviato un SMS con un link per scaricare l’app, oppure possiamo scaricarla direttamente.

Dall’app selezioniamo la voce È disponibile un codice QR nel PC, consentiamo l’avviso ed inquadriamo il codice QR dallo schermo del PC.

Autorizziamo tutte le richieste che ci arrivano per poter permettere all’app di inviare le informazioni al PC, e per finire autorizziamo la connessione tra app e PC.

Dopo aver ricevuto la conferma della connessione riuscita, da PC, facciamo click su Notifiche.

Clicchiamo quindi su Informazioni di base e poi su Apri impostazioni sul telefono.

Si aprirà la schermata delle notifiche sul nostro smartphone, dalla quale dobbiamo abilitare l’app Complemento de il tuo telefono.

Ritornando su PC, dalla schermata notifiche possiamo cliccare su Personalizza e scegliere quali app possono inviare le notifiche su PC.

Per gestire chiamate ed SMS abbiamo bisogno di una connessione bluetooth (i portatili ce l’hanno tutti, per i Desktop serve un adattatore).

Claudio Masci
Claudio Masci

Sono innanzitutto un appassionato di informatica e tecnologia in generale. Lavoro in ambito informatico da circa 16 anni, spaziando in diversi campi, andando dalla programmazione web, allo sviluppo di software, dalla grafica alla modellazione 3d ed al video editing, ho sempre voluto approfondire ogni aspetto e questo mi ha permesso di lavorare in diversi ambiti informatici.

Rispondi