Come creare una Rubrica Telefonica in C# – #23 – Notifiche sui compleanni

Come creare una Rubrica Telefonica in C# – #23 – Notifiche sui compleanni

Come creare una Rubrica Telefonica in C# – #23 – Notifiche sui compleanni

Come creare una Rubrica Telefonica in C# – Lezione 23 – Notifiche sui compleanni

Nella lezione precedente abbiamo creato la struttura per il sistema di notifica del nostro software, in questa lezione andremo a passargli le informazioni da mostrare all’utente.

Il sistema di notifica è composto da 3 elementi:

  • Un’icona
  • un titolo
  • Il contenuto della notifica

Quindi dovremo passare 3 informazioni, dal form principale al form contenente la notifica.

Non andremo ad assegnare automaticamente icona e titolo per rendere il più generico possibile il sistema di notifica.

Infatti passando sia icona che titolo tramite variabili, possiamo personalizzare questo sistema ed usarlo per passare qualsiasi tipo di informazione.

Rubrica Telefonica in C# Notifiche sui compleanni

La creazione di un sistema di notifica dei compleanni è davvero semplicissima, anche perchè la maggior parte delle funzione sono già state sviluppate nei video precedenti.

Infatti l’unica novità che vedremo riguarda il confronto tra due date per calcolare l’avvicinarsi del compleanno dei contatti.

Come calcolare i giorni di differenza tra 2 date in C#

string DataNascitaTemporanea = "04/05/2020"; //questa variabile è diversa nel progetto
DateTime DataOdierna = DateTime.Today;
DateTime DataNascita = DateTime.Parse(DataNascitaTemporanea);
Double GiorniMancanti = DataNascita.Subtract(DataOdierna).TotalDays;

Con questo codice possiamo andarci a creare 2 variabili (DataOdierna e DataNascita), la prima semplicemente legge la data odierna, la seconda invece va a prendere la data da una stringa.

È ovviamente possibile inserire direttamente la stringa al posto della variabile DataNascitaTemporanea, in questo esempio è presente quella variabile, perchè fa parte del progetto presente nel corso.

Chi avesse solo bisogno di calcolare la differenza tra due date può ignorare la prima variabile ed utilizzare solo le ultime 3.

Tramite l’ultima variabile di tipo Double, andiamo a calcolare quanti giorni di differenza ci sono tra la prima data e la seconda.

Se la data è già passata, avremo un numero negativo, altrimenti il numero sarà positivo.

Claudio Masci
Claudio Masci

Sono innanzitutto un appassionato di informatica e tecnologia in generale. Lavoro in ambito informatico da circa 16 anni, spaziando in diversi campi, andando dalla programmazione web, allo sviluppo di software, dalla grafica alla modellazione 3d ed al video editing, ho sempre voluto approfondire ogni aspetto e questo mi ha permesso di lavorare in diversi ambiti informatici.

Rispondi