Creare un gestionale per strutture ricettive in C# – #11 – Extra e Sconti

Creare un gestionale per strutture ricettive in C# – #11 – Extra e Sconti

Creare un gestionale per strutture ricettive in C# – #11 – Extra e Sconti

Creare un gestionale per strutture ricettive in C# – #11 – Extra e Sconti: Per poter gestire al meglio una struttura ricettiva, gestire eventuali costi extra o sconti ed offerte è fondamentale.

Questa lezione si concentra proprio sull’integrazione degli extra e degli sconti nel nostro gestionale.

Andremo a spostare tutto in un nuovo form, perchè il form Impostazioni era poco adatto e poco intuitivo come nome.

Il nuovo form Extra e Sconti, permetterà ai gestori di gestire facilmente tutti i costi extra e le offerte della loro struttura, senza dover dividere lo spazio con altre impostazioni.

Creare un gestionale per strutture ricettive in C# – #11 – Extra e Sconti

Il nuovo form sarà diviso in due parti, quella superiore dedicata agli extra e quella inferiore riservata invece agli sconti.

Le due sezioni saranno praticamente identiche, avranno entrambe una listview e 3 button (aggiungi, modifica, elimina).

Andremo inoltre ad aggiungere un nuovo metodo per poter inserire i dati che non avevamo ancora utilizzato.

Infatti in questa lezione, a differenza di quella per le camere, nella quale avevamo utilizzato i pannelli, utilizzeremo una groupbox.

La groupbox verrà caricata al centro del form, e all’apertura disattiverà tutti gli altri elementi presenti nel form fino a quando l’utente non la chiuderà.

Icona Extra e Sconti

Per scaricare l’icona usata nel mio video puoi cliccare sul seguente link:

Scarica il file
Claudio Masci
Claudio Masci

Sono innanzitutto un appassionato di informatica e tecnologia in generale. Lavoro in ambito informatico da circa 16 anni, spaziando in diversi campi, andando dalla programmazione web, allo sviluppo di software, dalla grafica alla modellazione 3d ed al video editing, ho sempre voluto approfondire ogni aspetto e questo mi ha permesso di lavorare in diversi ambiti informatici.

Rispondi