Come cercare ed eliminare i file che occupano più spazio su Android

Come cercare ed eliminare i file che occupano più spazio su Android

Come cercare ed eliminare i file che occupano più spazio su Android: Rimuovere i file che occupano spazio sui dispositivi Android.

Tempo di lettura stimato: 4 minuti

Come cercare ed eliminare i file che occupano più spazio su Android

Quando si utilizza per diverso tempo lo smartphone, soprattutto se la memoria interna non è di grandi dimensioni, si finirà inevitabilmente per occupare tutto lo spazio disponibile.

Spesso è difficile capire cosa abbia portato ad occupare tutta la memoria di archiviazione del proprio dispositivo.

Infatti le cause possono essere diverse, ad esempio:

  • Foto
  • Video
  • App

Generalmente la causa principale è l’enorme numero di foto e soprattutto video salvati sul proprio dispositivo.

Infatti i video sono tra gli elementi che occupano più spazio.

Se invece non salvi molte foto o video, la causa potrebbero essere le app.

App come Giochi o Social Network, o app di Messaggistica tendono a salvare tantissimi file all’interno delle proprie cartelle e con il tempo possono ad occupare tantissimi GB e ridurre quindi lo spazio libero.

App di pulizia

Sullo Store Android si possono trovare tantissime app di pulizia, ma ne SCONSIGLIO L’USO.

Infatti queste app spesso creano più problemi che benefici.

L’utilizzo di queste app potrebbe portare ad un’instabilità del telefono, potrebbe diventare tutto più lento, le app potrebbero diventare instabili e chiudersi improvvisamente.

Inoltre non è possibile sapere cosa effettivamente venga cancellato da queste app.

La soluzione è quindi quella di andare manualmente a vedere quali file è possibile cancellare.

Ogni smartphone ha una propria app per esplorare file e cartelle, generalmente ha un nome tipo:

  • Esplora File
  • Archivio (su Samsung)
  • File
  • Archivio File
  • Esplora Cartelle
  • File Manager

Ma proprio perchè ogni marcha utilizza un’app diversa potrebbe essere difficile capire come utilizzarla al meglio.

Per questo motivo consiglio di usare un app generale sviluppata da Google.

Files di Google

L’app si chiama Files di Google ed è scaricabile gratuitamente dallo store Android.

Una volta avviata si dovranno concedere 2 permessi: Uno per accedere ai file salvati ed uno per accedere alle app.

In questo modo sarà possibile sapere quali cartelle e quali file occupano più spazio e quali app occupano più spazio o non sono mai state utilizzate.

Nel video a fine articolo è possibile vedere l’utilizzo completo dell’app per rimuovere i file di grandi dimensioni.

Ad esempio è possibile aprire la categoria video per vedere tutti i video presenti sullo smartphone, andarli poi ad ordinare da quello che occupa più spazio e vedere subito così quali sono i video che stanno riducendo lo spazio di archiviazione.

È possibile fare la stessa cosa con le app, quindi vedere le app che occupano più spazio e disinstallarle oppure andare a svuotare la cache.

Rimuovere file indesiderati

Andando sulla scheda Cancella dell’app Files di Google, sarò possibile cliccare su Cancella file indesiderati e rimuovere quindi i file temporanei delle app che occupano spazio inutilmente.

Questi file sono assolutamente sicuri, quindi si possono rimuovere senza rischi.

Svuotare il cestino su Android

Quando eliminiamo un file su Android, questo non viene eliminato completamente, viene spostato nel cestino.

I file eliminati rimangono nel cestino per 30 giorni e poi vengono rimossi definitivamente.

I file nel cestino possono essere ancora recuperati, ma se si preferisce cancellarli definitivamente è possibile farlo.

L’app Files di Google, permette di vedere i file cancellati e inviati al cestino.

Dopo aver avviato l’app tocchiamo il menù in alto a sinistra e tocchiamo la voce Cestino.

Da qui è possibile vedere quali file abbiamo rimosso, possiamo anche cliccare su Svuota Cestino per eliminarli definitivamente.

Video

Claudio Masci

Sono innanzitutto un appassionato di informatica e tecnologia in generale. Lavoro in ambito informatico da circa 16 anni, spaziando in diversi campi, andando dalla programmazione web, allo sviluppo di software, dalla grafica alla modellazione 3d ed al video editing, ho sempre voluto approfondire ogni aspetto e questo mi ha permesso di lavorare in diversi ambiti informatici.

Rispondi