Come spezzare un testo su più colonne con un carattere per colonna in Excel

Come spezzare un testo su più colonne con un carattere per colonna in Excel

Come spezzare un testo su più colonne con un carattere per colonna in Excel

Come spezzare un testo su più colonne con un carattere per colonna in Excel: in questo articolo vedremo due metodi per dividere il testo presente in una cella su più celle contenenti 1 solo carattere ciascuna.

In un precedente video abbiamo visto come spezzare il contenuto delle celle utilizzando un separatore.

In questo video vedremo una cosa simile ma senza l’utilizzo di un separatore.

Infatti andremo a spezzare il contenuto della cella dopo ogni carattere.

Per farlo utilizzeremo due metodi, il primo è più semplice ed immediato, ma diventa un procedimento troppo lungo se deve essere ripetuto molte volte o sei il testo della cella è molto lungo.

Il secondo metodo invece prevede l’utilizzo di una formula, che inizialmente può sembrare un po’ complicata, ma che alla lunga permette di ridurre i tempi per dividere il contenuto delle celle.

Come spezzare un testo su più colonne con un carattere per colonna in Excel

METODO 1: DATI – TESTO IN COLONNE

Per il primo metodo andiamo a selezionare la cella che vogliamo suddividere in colonne e portiamoci quindi sulla scheda Dati e clicchiamo su Testo in colonne.

Come tipo di divisione selezioniamo Larghezza fissa e clicchiamo su Avanti.

Qui potremo vedere il contenuto della cella, facciamo click dopo ogni carattere per aggiungere un separatore.

Quando abbiamo separato tutti i caratteri clicchiamo su avanti.

Nella schermata finale dovremo fare un’unica modifica, e cioè scegliere la cella di destinazione del primo carattere.

Per impostazione predefinita Excel lascia la stessa cella di origine, ma cosi facendo andremo a cancellare il testo originale.

Quindi clicchiamo sulla freccia a destra del campo Destinazione e poi clicchiamo sulla cella dalla quale vogliamo far iniziare la divisione e premiamo il tasto Invio.

METODO 2: FORMULA STRINGA.ESTRAI

Questo metodo è meno semplice a prima vista, ma è più rapido se deve essere ripetuto più volte.

=STRINGA.ESTRAI($A1;COLONNE($A$1:A$1);1)

In questo esempio prendiamo la prima lettera della cella A1, andando poi a copiare la formula sulle celle successive possiamo estrarre anche tutte le altre lettere.

L’utilizzo dei dollari è fondamentale per poter estrarre correttamente i caratteri.

Se io volessi estrarre i caratteri presenti nella cella F12 invece di A1, andrei a scrivere:

=STRINGA.ESTRAI($F12;COLONNE($F$12:F$12);1)

Infatti STRINGA.ESTRAI richiede 3 valori:

  • la cella della stringa da estrarre (o la stringa stessa)
  • l’indice iniziale del carattere da estrarre (in questo caso per ottenerlo dividiamo la cella in colonne con una matrice)
  • Il numero di caratteri da estrarre (nel nostro esempio sarà sempre 1)
Claudio Masci
Claudio Masci

Sono innanzitutto un appassionato di informatica e tecnologia in generale. Lavoro in ambito informatico da circa 16 anni, spaziando in diversi campi, andando dalla programmazione web, allo sviluppo di software, dalla grafica alla modellazione 3d ed al video editing, ho sempre voluto approfondire ogni aspetto e questo mi ha permesso di lavorare in diversi ambiti informatici.

Rispondi