È pericoloso scaricare ed utilizzare una tastiera virtuale su Smartphone?

È pericoloso scaricare ed utilizzare una tastiera virtuale su Smartphone?

È pericoloso scaricare ed utilizzare una tastiera virtuale su Smartphone?

È pericoloso scaricare ed utilizzare una tastiera virtuale su Smartphone?: Sia Android che iPhone permettono di scaricare tastiere virtuali per sostituire quella predefinita, ma è sicuro farlo?

In questo articolo voglio porre l’attenzione sulle centinaia di tastiere alternative presenti sugli store Apple e Google.

Ci sono davvero tantissime tastiere che permettono di sostituire quelle preinstallate sul telefono, ma la mia domanda è: è sicuro utilizzarle o sarebbe meglio evitarle?

Personalmente non mi sono mai posto il problema, perchè ritengo la tastiera Samsung fatta davvero bene, e non ho mai pensato di cambiarla.

Ma molti utenti possono decidere di utilizzare una tastiera alternativa, magari i più giovani, che possono essere attirati da tastiere più colorate e con qualche funzione in più.

Prima di proseguire voglio porre l’attenzione su un messaggio che compare quando abilitiamo la nuova tastiera virtuale appena scaricata, e cioè:

tastiera virtuale raccoglie testo digitato

Quindi abbiamo subito l’avviso che la tastiera che stiamo attivando, avrà la libertà di raccogliere tutto il testo digitato con quella tastiera.

Quindi potenzialmente potrebbe salvare tutto quello che digitiamo ed inviarlo allo sviluppatore.

Pensiamo al fatto che la tastiera installata sostituirà la tastiera originale su qualsiasi app.

Ad esempio verrà utilizzata per scambiare messaggi su Whatsapp, Telegram, Instagram e qualsiasi altro social.

Quando facciamo una ricerca con Chrome o Safari.

E soprattutto quando dovremo inserire la password su Chrome, o su qualsiasi app (anche quelle della banca).

Per concludere, quindi, vi fidate abbastanza di queste tastiere virtuali di sviluppatori sconosciuti, tanto da affidargli i vostri dati sensibili?

Una tastiera più colorata, con più emoji, con le gif ecc. vale il rischio?

È pericoloso scaricare ed utilizzare una tastiera virtuale su Smartphone?

La mia risposta a questa domanda è: potenzialmente si.

Per quanto sia Google che Apple facciano continui controlli sugli store, per eliminare il prima possibile app pericolose, non possiamo essere sicuro che queste tastiere non lo siano.

Inoltre le app rimosse dallo store, non vengono rimosse anche dagli smartphone.

Quanti di voi dopo aver installato un’app controllano periodicamente lo store per vedere se è ancora disponibile o è stata rimossa?

Per questi motivi, personalmente mi sento di sconsigliare il download e l’utilizzo di tastiere virtuali create da sviluppatori sconosciuti.

È vero che anche grandi nomi potrebbero fare lo stesso.

Nessuno ci assicura che Google o Apple, non salvino tutto quello che digitiamo.

Anche perchè entrambe in passato hanno avuto accuse di violazione della privacy dei propri utenti.

Ma sicuramente è più probabile che queste aziende le usino per scopi di marketing, mentre gli sviluppatori sconosciuti potrebbero usarli per scopi più pericolosi.

Voi cosa ne pensate? Preferite le tastiere sviluppate da altri autori o utilizzate quelle preinstallate sullo smartphone?

Pensate che queste tastiere possano essere un reale rischio per la privacy/sicurezza o che invece siano assolutamente sicure?

In conclusione secondo voi è pericoloso scaricare ed utilizzare una tastiera virtuale su Smartphone?

Claudio Masci
Claudio Masci

Sono innanzitutto un appassionato di informatica e tecnologia in generale. Lavoro in ambito informatico da circa 16 anni, spaziando in diversi campi, andando dalla programmazione web, allo sviluppo di software, dalla grafica alla modellazione 3d ed al video editing, ho sempre voluto approfondire ogni aspetto e questo mi ha permesso di lavorare in diversi ambiti informatici.

    Rispondi